Borse Zilla: quando il classico incontra l'avanguardia


FANciulle, sto per presentarvi uno degli affaroni che INASPETTATAMENTE, INSOLITAMENTE, INCREDIBILMENTE  sono riuscita a fare durante i saldi, o meglio sul finire dei saldi.
Come in altri post ho scritto, faccio parte della categoria di coloro che sono convinte che ai saldi si trovino solo vecchiumi o scarti, ma questa volta mi son dovuta ricredere...
A farmi ricredere è stato un piccolo negozietto dove si trovano capi dal gusto avant-garde e spesso fatti venire da Londra; sono entrate e fra le ultime cose resistite all' acchiappattutto-basta-che-costa-poco dei saldi c'era questa magnifica creatura...

Una borsa dai colori che indosso di più beige e un marrone scuro, con il manico di pitone e... la sacca realizzata in gomma lavorata al laser!!! Il classico della pelle con l'innovazione e l'azzardo della gomma, un connubio tra eterno e futuristico, secondo me più che una borsa un concetto artistico...
Aldilà di questo mio inutile blaterare, il vero affare è stato il costo in quanto il prezzo pieno era 525 Euro (ho conservato appunto il cartellino per farvi vedere che è vero!!!) poi scontato a 324 Euro, ma dato che quella era l'ultimo pezzo me la sono acchiappata alla cifra di 90 eEuro!!!!

La borsa in questione è firmata "Zilla" marchio creato nel 2005 da Sylvia Pichler architetto di Bolzano che ha deciso di sfruttare la sua conoscenza dei materiali e di grafica nel design di borse davvero meravigliose...(vi lascio il link del sito: http://www.zilla.it/zilla.html)






Un grande bacioneeeee

2 commenti:

*°+*°* vé *°*+°* ha detto...

che bella....sei stata davvero fortunata pensando che costava 525,00 O.O
kiss
vendy

Alessia Ci ha detto...

Urca, questo si che è stato un bel colpo di Fortuna!

Posta un commento

Carissima lettrice, sarei felicissima di ricevere ogni tuo commento, consiglio o domanda. Ti aspetto anche sulla mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/Shineheel